Tutto quello che devi sapere su Fondimpresa per finanziare la formazione aziendale

Redazione Gility5 minuti
Condividi:
Tutto quello che devi sapere su Fondimpresa per finanziare la formazione aziendale

Vuoi scoprire come ottenere rimborsi per le spese di formazione continua nella tua azienda?

In Italia, questo è possibile grazie ai Fondi Paritetici Interprofessionali. Queste organizzazioni no-profit sono dedicate a promuovere lo sviluppo delle competenze dei lavoratori attraverso la formazione finanziata.

In questo articolo, ti guideremo attraverso il mondo di Fondimpresa, il più rilevante tra i 19 Fondi disponibili nel nostro paese, spiegandotelo in modo chiaro e diretto.

Che cos’è Fondimpresa (FIMA)

Fondimpresa, conosciuto anche con il suo acronimo FIMA, è il Fondo Interprofessionale fondato nel 2000 da Confindustria, CGIL, CISL e UIL. Il suo scopo principale è promuovere la cultura della formazione come mezzo per valorizzare il capitale umano nelle aziende. Ad oggi, è il fondo più significativo in Italia, vantando oltre 211.800 aziende aderenti e circa 4.946.098 lavoratori (dati aggiornati a gennaio 2024).

Chi può aderire a Fondimpresa 

Qualsiasi impresa, a prescindere dal suo settore di attività o dalle sue dimensioni, ha la possibilità di iscriversi a Fondimpresa. Questa opportunità è aperta sia alle aziende private che a quelle pubbliche, a condizione che abbiano almeno un dipendente.

È importante ricordare che un'impresa può iscriversi a un solo fondo per volta. Pertanto, se un'azienda decide di aderire a Fondimpresa, dovrà prima annullare eventuali iscrizioni ad altri fondi interprofessionali.

L'adesione a Fondimpresa è gratuita. Rappresenta quindi un investimento a costo zero, ma dal ritorno inestimabile: formare i propri collaboratori senza gravare sul budget aziendale. Questo non è solo un vantaggio economico, ma un vero e proprio trampolino verso l'eccellenza professionale e l'innovazione continua.

Ricevi ogni mese risorse, articoli e approfondimenti.

La newsletter di Gility per fare luce sulla formazione aziendale

Ricevi ogni mese risorse, articoli e approfondimenti.

Come funziona Fondimpresa

Fondimpresa, al pari degli altri Fondi Interprofessionali, viene alimentato direttamente dalle aziende, che versano per legge all’INPS lo 0,30% del contributo integrativo (previsto dall’art. 25 della legge 845/78). Questo versamento è obbligatorio e rappresenta un costo fisso per le aziende.

Tuttavia, le aziende hanno l'opportunità di indirizzare fino all'80% di questo importo a Fondimpresa (70% come norma generale, con la possibilità di estenderlo fino all'80% su base facoltativa). Questa somma viene quindi accreditata nel Conto Formazione dell'azienda.

L'importo destinato a Fondimpresa è proporzionale allo 0,30% dei contributi versati, il che significa che maggiore è il numero dei dipendenti, più consistente sarà la somma disponibile per la formazione.

Fondimpresa prevede tre opportunità: 

Conto Formazione

Ogni azienda aderente a Fondimpresa dispone del Conto Formazione, un conto individuale che possiamo considerare un vero e proprio "portafoglio" dedicato alla gestione autonoma delle risorse finanziarie provenienti dall'INPS. Queste risorse sono destinate all'attuazione di piani formativi per i dipendenti.

È fondamentale sottolineare che tali risorse hanno una validità temporale: esse devono essere utilizzate entro due anni dal versamento. Trascorso questo periodo, in caso di mancato utilizzo, le risorse "scadono", ovvero vengono automaticamente trasferite al Conto Sistema del Fondo. Vediamo nel prossimo paragrafo di cosa si tratta.

Conto di Sistema

Il Conto di Sistema è un conto collettivo dove confluiscono le risorse del Conto Formazione non utilizzate dopo due anni. Sostiene progetti formativi comuni a tutte le imprese aderenti. Questo fondo è particolarmente vantaggioso per le PMI, che spesso dispongono di budget limitati per la formazione.

Le aziende possono infatti accedere a queste risorse attraverso Avvisi Pubblici, che sono generalmente orientati a temi ampi o focalizzati su competenze specifiche, come l'innovazione o le competenze legate alla sostenibilità ambientale.

Avvisi con Contributo Aggiuntivo

Gli Avvisi con Contributo Aggiuntivo rappresentano uno strumento efficace per le microimprese e le PMI, consentendo loro di potenziare le risorse del proprio Conto Formazione con valori supplementari.

Poiché le risorse accantonate nel Conto Formazione dipendono dal numero di dipendenti, le PMI possono talvolta trovarsi in difficoltà nel raggiungere la somma necessaria a soddisfare i propri fabbisogni formativi.

Fondimpresa, quindi, offre l'opportunità di arricchire i piani formativi combinando le risorse del Conto Formazione con quelle collettive del Conto Sistema.

Finalmente, accedere alla formazione finanziata è facile

Risparmia risorse, eleva le competenze

Risparmia risorse, eleva le competenze

A chi è rivolta la formazione finanziata con Fondimpresa? 

La formazione finanziata con Fondimpresa è destinata al personale dipendente delle aziende, includendo specificamente quadri, operai e impiegati. Questo include anche i lavoratori stagionali, coloro che sono in cassa integrazione guadagni o con contratti di solidarietà. È importante notare che Fondimpresa non copre la formazione dei dirigenti, per i quali esiste un fondo apposito, Fondirigenti.

In aggiunta, possono beneficiare della formazione finanziata da Fondimpresa i lavoratori assunti con contratti di inserimento e di reinserimento, nonché gli apprendisti. Questi ultimi possono partecipare alle attività formative progettate attraverso il Conto Formazione. Anche i collaboratori in regime di coordinamento e continuità (Co.co.co) sono inclusi, con la possibilità di accedere fino a un massimo di 40 ore di formazione.

Come aderire a Fondimpresa?

L’accreditamento a Fondimpresa prevede una procedura sulla piattaforma informatica del fondo:

  • Accedere alla funzione di Denuncia Aziendale del flusso UNIEMENS dell’INPS

  • Selezionare anno, mese di contribuzione e matricola INPS

  • Scegliere l’opzione adesione

  • Selezionare il codice FIMA

  • Indicare il numero dei dipendenti interessati all’obbligo contributivo dello 0,30% (esclusi i dirigenti).

Conosci il fondo migliore per la tua azienda?

Scopri come azzerare i costi dei tuoi piani formativi

Scopri come azzerare i costi dei tuoi piani formativi

Quali corsi sono finanziabili con Fondimpresa? 

Fondimpresa offre finanziamenti per tutti i corsi che rientrano nella strategia formativa aziendale. Questi corsi devono essere completati entro 12 mesi dall'approvazione del progetto formativo.

Per presentare i piani formativi, le aziende devono utilizzare il Sistema Informatico del Fondo, accedendo all'area riservata. Le lezioni possono essere svolte in azienda o presso le sedi di enti formativi.

Sono disponibili diverse opzioni per l'erogazione dei corsi:

Lezioni d’aula in presenza

Formazione a distanza sincrona (live con docente)

Formazione elearning asincrona

Affiancamento

Voucher formativi individuali spendibili per ogni esigenza formativa sia in Italia che all’estero

Perché accedere a Fondimpresa 

I vantaggi 

Rimborsi fino al 100% sulle spese in formazione: per accedere a questi rimborsi, è necessario fornire adeguata rendicontazione e documentazione che attesti le spese sostenute.

Inoltre, l'azienda deve verificare la partecipazione effettiva dei propri dipendenti ai corsi finanziati. La presenza dei dipendenti deve essere registrata e documentata attraverso registri e report specifici.

Massima flessibilità e libertà nella scelta dei corsi: l’azienda può decidere i tempi e le modalità di erogazione della formazione tra sincrona (con docente in webinar o in presenza) e asincrona (elearning ondemand). Anche sulle tematiche non vi sono restrizioni. 

Upskilling & reskilling Continuo: le persone incrementano costantemente le proprie competenze per aumentare proporzionalmente la competitività dell’azienda sul mercato. 

Conformità legale: con Fondimpresa è possibile sostenere anche i costi della formazione obbligatoria e dei corsi su salute e sicurezza, consentendo così all’azienda di adempiere agli obblighi previsti dalla normativa.

Svantaggi

Non utilizzare i contributi comporta la loro perdita sistematica: infatti, le risorse inutilizzate del tuo conto vengono rese disponibili ad altre aziende iscritte a Fondimpresa, dando così un vantaggio competitivo alle aziende concorrenti che possono formare i propri lavoratori con le risorse che non hai utilizzato.

Gility: il tuo partner nella gestione di Fondimpresa

In Gility, offriamo un servizio completo e su misura di consulenza e assistenza per il finanziamento della formazione, lavorando con Fondimpresa e gli altri 18 fondi interprofessionali italiani.

Siamo al al fianco delle aziende in ogni fase del processo:

  1. Monitoraggio di tutte le opportunità come fondi, bandi, incentivi e selezione delle più adatte alla singola azienda 

  2. Consulenza e assistenza per adesione e gestione del Fondo Interprofessionale

  3. Analisi dei Fabbisogni Formativi: supporto nell’analisi delle necessità e degli obiettivi aziendali

  4. Progettazione e presentazione del Piano Formativo: costruiamo piani formativi su misura e li convertiamo in un piano finanziato

  5. Gestione Amministrativa e Burocratica: ci occupiamo di tutte le procedure necessarie, dalla presentazione del progetto alla rendicontazione documentale, liberando l’azienda dal peso della burocrazia. 

Contattaci per una consulenza e recupera fino al 100% dei costi 

Scegliere Gility significa scegliere un alleato di fiducia, un partner esperto e qualificato, capace di aiutarti a ottenere il massimo dai fondi interprofessionali e dagli incentivi, trasformando i tuoi investimenti in formazione in un'opportunità di crescita economica.

Con Gility, puoi recuperare fino al 100% dei costi sostenuti, trasformando ogni euro speso in un investimento strategico per il futuro della tua azienda.

La nostra piattaforma per la gestione della formazione, intuitiva e all'avanguardia, offre un catalogo ricco e diversificato con oltre 270 corsi online, sia sincroni che asincroni, garantendo un'eccellenza didattica senza pari.

I corsi, sviluppati da 24 enti formativi partner, sono pensati per rispondere a ogni necessità formativa, liberando la tua impresa dal fardello della burocrazia e semplificando la selezione e la gestione dei fornitori. Con Gility, la formazione diventa un percorso semplice, efficiente e soprattutto, trasformativo.

Contattaci oggi per una consulenza formativa personalizzata. 

Corsi consigliati per te

Sicurezza Generale Lavoratori
4 orePrincipianteOn demand

Sicurezza Generale Lavoratori

Formazione generale sulla sicurezza sul lavoro per lavoratori a Rischio basso
Scopri di più   ⟶
Rendiconto Finanziario e Cash Flow
3 oreIntermedioOn demand

Rendiconto Finanziario e Cash Flow

Apprendi come si redige il rendiconto finanziario e come si analizzano i flussi di cassa
Scopri di più   ⟶
D.LGS. 231/2001 per l'Industria - Parte normativa
1 oraPrincipianteOn demand

D.LGS. 231/2001 per l'Industria - Parte normativa

Apprendi le basi del Decreto Legislativo 231/2001 applicato all'industria: responsabilità dell’ente, soggetti responsabili, Modello Organizzativo Aziendale,Organismo di Vigilanza e il Whistleblowing.
Scopri di più   ⟶
Redazione Gility
Redazione Gility

Condividi:

Articoli correlati

Contenuti sempre freschi e aggiornati nella tua email

Ogni mese per te gli ultimi articoli su People Management e Learning & Development con un punto di vista inedito su tendenze, argomenti e notizie. Rimani al passo con le info su eventi, webinar e ricerche del settore.

Iscriviti alla newsletter per non perderti le ultime novità!